Sant’Arpino. Termina l’emergenza rifiuti. Da domani riprende la raccolta

Sant'Arpino    Stamattina si è tenuto incontro al palazzo Ducale fra l’amministrazione comunale ed operai della Barbato Holding per capire come risolvere il problema dell’emergenza rifiuti a Sant’Arpino. Nella sala giunta del Palazzo Ducale è stato invitato anche il responsabile dell’azienda Barbato che ha dato la sua disponibilità a risolvere il problema delle spettanze arretrate entro il 16 dicembre. Gli operai hanno preso atto di questa disponibilità ed hanno ringraziato il sindaco per la convocazione fatta e per la sensibilità mostrata impegnandosi a interrompere fin da domani l’agitazione sindacale in corso. Il sindaco ha ringraziato gli operai e la ditta per la disponibilità ed ha ribadito la volontà da parte dell’amministrazione comunale di tenere il paese pulito e consentire agli operai di ricevere le spettanze dovute. Domani giovedì 28 novembre verrà assicurata la raccolta di carta, cartoni e vetro. Stasera dunque i cittadini dovranno conferire solo questi rifiuti: carta, vetro e cartoni. Venerdì 29 novembre gli operai provvederanno in via eccezionale a raccogliere rifiuti indifferenziati su tutto il paese. Invece sabato mattina verrà prelevato solo umido e plastic . La raccolta rifiuti quindi riprende normalmente fino al 17 dicembre data limite entro cui l’azienda si è impegnata a pagare le mensilità di ottobre e di novembre.

(Visited 271 times, 1 visits today)
Share