Sant’Arpino. Non differenziano i rifiuti e li conferiscono in sacchi neri. Multati 4 esercizi commerciali

Sant'Arpino      Lotta agli sversamenti fuori legge. Nella giornata di mercoledì  gli uomini della polizia municipale di Sant'Arpino hanno elevato  quattro verbali ad esercizi commerciali lungo via Martiri Atellani per errato conferimento rifiuti e per il conferimento in sacchi neri, vietati dall’ordinanza sindacale 15 del 2018 emanata nell’ambito del nuovo piano ambientale dei rifiuti.

"Su disposizione del sottoscritto e dell’assessore all’ambiente, Caterina Tizzano- dichiara il sindaco Giuseppe Dell'Aversana- i vigili urbani eseguono controlli sul territorio comunale per far rispettare l’ordinanza e per arginare la presenza di rifiuti in strada fuori da ogni controllo ed in spregio alle regole. Ieri i vigili hanno sanzionato esercizi commerciali che somministrano alimenti e bevande dopo aver aperto le buste nere e dopo aver verificato che i rifiuti contenuti nelle buste provenivano da quegli esercizi commerciali. Non avevano differenziato, avevano conferito fuori orario ed in buste nere che impediscono di vedere cosa contengono. Queste infrazioni le hanno documentate anche con un rilievo fotografico agli atti del comando. Rispettare l’ambiente è un dovere morale ancor prima che civico! Chi sbaglia viene multato ! Ringrazio i vigili urbani per questo lavoro prezioso ed indispensabile che deve continuare nell’interesse di tutta la nostra comunità !".

(Visited 515 times, 1 visits today)
Share