Sant’Arpino, riqualificazione strade. Pezone:” “Volante alla mano” i materiali sono scadenti. Il sindaco piange per il dissesto ma all’improvviso ha trovato i soldi per asfaltare”

SANT'ARPINO. Ha criticato duramente l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Dell'Aversana, l’ex consigliere comunale Francesco Pezone, per alcune questioni inerenti i lavori di riqualificazione di alcune strade comunali. Pezone, che sarà candidato alle prossime comunali nella lista che supporterà Eugenio Di Santo, ha posto degli interrogativi sulla qualità dei materiali con cui si stanno svolgendo i lavori, secondo lui scadenti, e sugli aspetti finanziari.

“Il sindaco Dell’Aversana si lamenta quotidianamente da anni per la questione finanziaria - ha evidenziato il candidato - sottolineando un giorno si e uno no che non ci sono risorse per fare i lavori ed ora, con il dissesto e a qualche mese dalle elezioni, stranamente ha trovato i fondi per asfaltare tutto il paese. O ci ha preso in giro o a Palazzo Ducale hanno trovato un tesoro e non ce l’hanno detto.  Oltre agli aspetti finanziari ci sono anche delle criticità tecniche rilevanti. Senza carte alla mano, perché ad oggi i provvedimenti sull’intervento non sono stati pubblicati, sembra un intervento per buttare il fumo negli occhi dei santarpinesi. Invito i cittadini ad attraversare con l’automobile i tratti interessati dai lavori. Si renderanno conto, molto facilmente e "volante alla mano", dei numerosissimi avvallamenti presenti sulla carreggiata che, tra qualche settimana, soprattutto in caso di piogge, favoriranno la formazione di nuove voragini. L’amministratore deve fare l’amministratore durante tutto il corso del mandato con lo stesso impegno e non gli ultimi 5 mesi. I tempi sono cambiati e i santarpinesi non hanno l’anello al naso”.

(Visited 491 times, 1 visits today)
Share